Perché l'autonomia è un valore

 

“La Terapia Occupazionale è l'arte e la scienza del dirigere la partecipazione dell'uomo in attività selezionate per recuperare, rinforzare e aumentare le sue capacità, facilitare l'apprendimento di quelle abilità e funzioni essenziali per l'adattamento e la produttività, diminuire e correggere le patologie e promuovere e mantenere la salute”(AOTA,1972). 

La Terapia occupazionale (TO) è una professione sanitaria della riabilitazione che promuove la salute e il benessere attraverso l'occupazione.

Il terapista parte sempre sulla base della motivazione che spinge il paziente a migliorare su una determinata occupazione. Per occupazione si intende qualsiasi attività svolta che sia finalizzata e per l'individuo stesso significativa (lavorare, guidare, cucire, andare al cinema...).

Il terapista ha il compito di adattare l'ambiente della persona per facilitare le singole attività.

 

 

Le aree di intervento del TO si possono raggruppare in quattro categorie:

* ADL (activities of dailing living). Attività del vivere quotidiano, legate alla sopravvivenza: vestirsi, mangiare, pensare al proprio igiene personale.

* W&PA (work and productive activities). Attività produttive e di lavoro: spesa, fare le pulizie, gestire i propri soldi.

* P&A (pleisure activities). Attività del tempo libero: scelte dal paziente.

* REST (riposo). Il TO si occupa della postura e del posizionamento: postura di riposo, seduta sulla sedia a rotelle, ecc.

La Terapia Occupazionale è adatta ad ogni tipo di età e aiuta a migliorare ogni tipo di disabilità, dall'invecchiamento ai deficit neuro-motori, da disturbi psichici a patologie permanenti o temporanee.

L'obiettivo fondamentale è quello di rendere il paziente più autonomo possibile.

Il TO può essere addetto alla scelta e all'ideazione di ausili e ortesi, può analizzare, monitorare e applicare le opportune modifiche per abbattere le barriere architettoniche (favorendo così anche l'integrazione sociale) e può facilitare il reinserimento, post dimissioni ospedaliere, nell'ambiente di vita del paziente.

Per maggiori informazioni è attivo il numero 06 62283742.